The force feedback becomes "muscular", the first prototype from Germany


Per Pedro Lopes, ricercatore dell’Hasso Plattner Institut in Germania, le modalità in cui interagiamo coi videogiochi possono evolversi anche oltre i sistemi di tracking corporeo apparsi negli ultimi anni nel mondo delle console casalinghe. Ma Come? Piccoli elettroshock indirizzati sulle braccia, un vero e proprio force feedback muscolare indirizzato ai nervi che provoca dei veri e propri movimenti involontari.

Pedro Lopes, a Hasso Plattner Institut scientist in Germany, thinks the ways in which we interact with video games can evolve beyond the body tracking systems appeared in recent years in the world of home consoles. But How? Small electric shocks directed to arms, a real force feedback directed to muscle nerve that causes involuntary movements of the real.