Lingua

Thursday, March 28, 2013

Better than X-rays: A more powerful terahertz imaging system

Send to Kindle
12:46 PM Thursday, March 28, 2013


ANN ARBOR—Low-energy terahertz radiation could potentially enable doctors to see deep into tissues without the damaging effects of X-rays, or allow security guards to identify chemicals in a package without opening it. But it's been difficult for engineers to make powerful enough systems to accomplish these promising applications. Now an electrical engineering research team at the University of Michigan has developed a laser-powered terahertz source and detector system that transmits with 50 times more power and receives with 30 times more sensitivity than existing technologies. This offers 1,500 times more powerful systems for imaging and sensing applications.
Continue reading >>> [Eurekalert]

ANN ARBOR- Radiazioni terahertz a basso consumo energetico potrebbe consentire ai medici di vedere in profondità nei tessuti senza i dannosi effetti dei raggi X o consentire guardie di sicurezza di individuare i prodotti chimici in un pacchetto senza doverlo aprire. Ma è stato difficile per gli ingegneri creare sistemi sufficiente potenti per realizzare queste promettenti applicazioni. Ora un gruppo di ricerca di ingegneria elettrica presso l'Università del Michigan ha sviluppato un emettitore di radiazioni terahertz alimentato da un laser e un sistema di rilevazione che trasmette con una potenza 50 volte superiore e riceve con una sensibilità 30 maggiore rispetto alle tecnologie esistenti. Questo offre sistemi 1.500 volte più potenti per l'imaging e le applicazioni di rilevamento.
Continua a leggere >>> [Eurekalert]



Via >>> [Eurekalert]

 
Optimized for Netscape Navigator