Why does Apple's Lightning to HDMI adapter have an ARM computer inside?


Panic Software, purveyor of Mac OS X applications, was curious why Apple's $49 Lightning Digital AV adapter wasn't performing very well. The picture quality was lacking, displaying odd video artifacts and failing to output full 1080p video. So Panic cracked open the case, and what should it find... but a tiny ARM computer chip inside. It's got an Apple logo on top, and markings indicate it might have 256MB of memory within.
Why does the adapter need a processor, though? Panic Software's theory is that the device actually delivers video via AirPlay streaming. Your iOS device would compress the video, then the adapter would decompress it and deliver it to an HDMI-equipped TV. The video artifacting, a common issue with video processed that way, seems to support the theory, as does the lag some users are reporting.

Panic Software, software house fornitrice di applicazioni per Mac OS X, incuriosita dal fatto che l'adattatore Lightning Digital AV non funzionasse bene, ha deciso di indagare. La qualità delle immagini era scadente visualizzazzando a schermo delle imprecisioni e non riuscivano a riprodurre video full 1080p. Quindi alla Panic hanno deciso di apreire l'adattatore e tutto si aspettavano di trovare all'interno ma non un processore ARM. Sopra di questo c'era stampato il logo apple e dalle altre informazioni stampate si capisce che è dotato di una memoria di 256 MB. Perché l'adattatore nesessita di un processore, però? Secondo Panic Software il dispositivo trasmette il video in streaming AirPlay. Il dispositivo iOS potrebbe comprimere il video, quindi l'adattatore lo decomprime e lo trasmette alla TV attraverso la porta HDMI. Le imprecisioni della qualità video sono un problema comune nei video elaborati in questo modo, sembra sostenere la teoria, così come il ritardo che alcuni utenti stanno segnalando.


Continue reading >>> [Theverge] [Panic] [Thenextweb]