How to Set Up Your Own Private Cloud Storage Service in Five Minutes with OwnCloud


With so many services like iCloud and Dropbox getting hacked these days, it's no surprise that more people want to pull their data off the cloud. Instead of missing out on those great syncing features, though, you can create your own cloud storage service that you control with a service called ownCloud. With it, you'll get syncing files, notes, calendars, and more. The best part: it only takes about five minutes to get it set up. OwnCloud is free and open source software that operates as a very simple way to set up your own syncing, Dropbox-like cloud storage system on your own server or web site. It's robust enough that it has replaced Dropbox for me in all except a few choice cases. It's also quick and easy to set up, and doesn't require advanced technical knowledge. OwnCloud is about as powerful as Dropbox, but it also allows people to make and share their own apps that run on ownCloud including text editors, task lists, and more. That means you can get a little more out of it then just file syncing if you want.
Continue reading >>> [Lifehacker]

Servizi del calibri di Dropbox, Google Drive o Ubuntu One vengono sempre più spesso utilizzati. Dopotutto, conservare i propri dati su una nuvola virtuale fa comodo un po’ a chiunque: chi per un motivo, chi per un altro, trova infatti comodo poter accedere ad esempio a un documento di testo direttamente dal proprio smartphone o ascoltare la propria musica preferita in streaming quando si è lontani da casa. Accanto ai servizi citati poco fa, però, esistono delle soluzioni Open Source e forse un po’ più sicure (non fosse altro che per la possibilità di tenere sempre sotto controllo il server che gestisce la propria nuvola). Fra questi c’è ownCloud, alternativa molto apprezzata per la quale è disponibile un client non solo per Android e iOS, ma anche per Windows e Mac OS X (oltre al Linux, ovviamente). Recentemente, gli sviluppatori del progetto ownCloud hanno rilasciato la versione 5 del server da installare sul proprio PC con Apache e MySQL o su un qualsiasi angolo di Web. Molti utenti desiderosi di creare un proprio cloud personale, infatti, procedono all’acquisto di un servizio di hosting nel quale installano poi proprio ownCloud.
Continua a leggere >>> [Tuxjournal]